Grappolo

Loazzolo e la Langa Astigiana

Loazzolo è un piccolo paese di 380 abitanti, incuneato nella bassa Langa Astigiana fra l’alessandrino e la granda cuneese, a 430 metri s.l.m. su di una collina alle spalle di Canelli.

La Langa Astigiana rappresenta un luogo unico, incantevole.

E’ un viaggio nel Silenzio.

Vigneti aggrappati caparbiamente alle colline alte e scoscese, calanchi a picco sul fiume, castelli e torri dove il tempo sembra essersi fermato. Siamo ai confini con l’Appennino Ligure e nelle giornate di tempo sereno è possibile vedere il mare dai punti più elevati come sulla torre di Roccaverano.

Esistono luoghi molto suggestivi nei quali lo sguardo si perde, luoghi talvolta popolari solo alla gente del posto, e forse proprio per questo ancora così affascinanti.

Territorio mai identico a se stesso che presenta svariati paesaggi a seconda dell’altitudine che varia da un minimo di 120 m. s.l.m ad una massimo di 845 m. s.l.m.

Magnifiche varietà cromatiche caratterizzano questi luoghi che cambiano non solo col variare delle stagioni ma anche con il passaggio da un territorio tipicamente collinare ad uno tipicamente appenninico dei Comuni di maggior altitudine, dove i boschi regnano quasi sovrani.

Il vento mite che soffia nelle giornate di primavera è il MARIN vento di mare che favorisce la maturazione ed i profumi delle uve. In questo meraviglioso scenario naturale sono dislocati 16 piccoli paesi dove la vita sembra essersi fermata.

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni